Le parole della memoria

le parole della memoria

“Le parole della memoria”  è il titolo e le parole saranno quelle di Ceija Stojka, tratte dal libro ”Forse sogno di vivere – una bambina rom a Bergen-Belsen” (lette da Maria Gabriella De Luca), e le parole di Primo Levi dal suo libro ”I sommersie e i salvati” (lette da Anna pascuzzo).

Tra un intreccio di parole e di musiche si racconterà il Porrajmos e la Shoah e verranno ricordate tutte le vittime di una delle più tragiche pagine della storia umana.

L’iniziativa “Le parole della Memoria” prevede due momenti, il primo si svolgerà la mattina del 27 dalle ore 9,00 alle 11,00 con alcune classi del liceo Scientifico di Catanzaro. La sera alle 19,00 saremo presso la Libreria Ubik di Catanzaro Lido.